Saremo felici di raccontarti di più.
Scrivici una mail!

Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita per i consumenti


VI.P Coop. Soc. Agricola (di seguito anche “VI.P” o “venditore”), con sede legale a Laces (BZ), Via Centrale 1/c, codice fiscale, partita IVA e numero di iscrizione al registro delle imprese di Bolzano IT00725570212, indirizzo PEC: info@pec.vip.coop, indirizzo mail: info@vip.coop, Tel. 0473723300, in persona del presidente e legale rappresentante Thomas Oberhofer; 

Articolo 1 – Ambito di applicazione e accettazione delle condizioni generali del contratto

1.1 I servizi di VI.P. per lo shop online su www.lasaporeria.it (di seguito denominato "sito web") vengono forniti esclusivamente sulla base delle presenti condizioni generali nella versione valida al momento dell'ordine. 

 1.2 Il sito web è destinato alle transazioni commerciali tra aziende e consumatori (B2C). Le presenti condizioni generali regolano la vendita online dei prodotti offerti sul sito web tra VI.P e l'acquirente, il quale dichiara espressamente di effettuare l'acquisto per scopi non riconducibili alla propria attività commerciale o imprenditoriale.

1.3 Le presenti condizioni generali sono messe a disposizione dell'acquirente per la riproduzione e la conservazione ai sensi dell'art. 12 del decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70.

1.4 Il venditore si impegna a consegnare i prodotti selezionati, se disponibili, dietro pagamento del relativo importo secondo l'art. 2 del presente contratto. 

1.5 Tutti gli ordini sono presentati dall'acquirente al venditore completando il processo d'ordine specificato. 

1.6 L'acquirente, che trasmette la conferma del suo ordine per via telematica, si impegna ad accettare senza riserva le condizioni generali di vendita e di pagamento di seguito descritte e a rispettarle nei suoi rapporti commerciali con il venditore; dichiara di aver preso visione e di accettare tutte le informazioni fornite dal venditore ai sensi delle suddette disposizioni, e riconosce inoltre che il venditore non è vincolato da eventuali condizioni contrarie, a meno che non siano state preventivamente concordate per iscritto. 

1.7 Per accettare i termini e le condizioni, tutte le sezioni del modulo online devono essere compilate completamente e accuratamente seguendo le istruzioni sullo schermo e infine spuntando le caselle ACCETTAZIONE DEI TERMINI E CONDIZIONI, ACCETTAZIONE CLAUSOLE VESSATORIE e INFORMATIVA SULLA PRIVACY, accettandole così.


Articolo 2 – Conclusione del contratto

2.1 Le offerte di VI.P sul sito web costituiscono un invito non vincolante per l'acquirente ad ordinare i prodotti. Inviando l'ordine, l'acquirente fa un'offerta vincolante per concludere un contratto e accetta le presenti condizioni generali del contratto. 

 2.2 VI.P Coop. Soc. Agricola si riserva il diritto di accettare o meno gli ordini che verranno effettuati e comunque fino ad esaurimento della merce. L'ordine è considerato accettato da VI.P solo nel momento in cui essa invia all'acquirente una conferma via e-mail. Il contratto è concluso nel luogo in cui si trova il domicilio legale del venditore. 

2.3. Gli articoli in vendita possono essere momentaneamente non disponibili, in tal caso l’acquirente sarà avvisato via e-mail entro un massimo di sette giorni dal ricevimento dell’ordine d’acquisto. VI.P si riserva il diritto di annullare l'ordine in casi particolari quali: merce andata fuori produzione, errori di magazzino, improvvisa irreperibilità del prodotto, errori di battitura prezzi, e di contattare l'acquirente per offrirgli alternative o cancellare l'ordine stesso. Nei suddetti casi VI.P provvederà a riaccreditare gli importi eventualmente versati.

2.6 Il venditore informerà l'acquirente, ai sensi dell'art. 12 del Dlgs. n. 70/2003, che ogni ordine in arrivo sarà memorizzato o conservato in forma digitale sul server del venditore e in forma cartacea presso la sede del venditore secondo i criteri di riservatezza e sicurezza dei dati. 

Articolo 3 - Prezzi 

3.1 VI.P vende e consegna gli articoli presentati nel catalogo online sul territorio nazionale, isole incluse. I prezzi esposti sul sito web si intendono IVA inclusa. Le fotografie sono a carattere puramente illustrativo e quindi non vincolanti. 

3.2. Tutti i prezzi delle offerte sul sito web possono essere soggetti a modifiche. Ci riserviamo il diritto di apportare modifiche alle offerte. Eventuali errori sulle pagine degli ordini non possono essere esclusi nonostante il venditore adotti la massima diligenza. 

3.3 Le spese di spedizione, che variano a seconda dei prodotti ordinati e del luogo di destinazione selezionato, sono sempre calcolate al momento dell'inserimento dell'ordine online e sono chiaramente indicate per l'acquirente. Il costo totale della spedizione all'indirizzo dell'acquirente è a carico dell'acquirente. In ogni caso, i costi saranno comunicati all'acquirente prima di confermare l'ordine. 

Articolo 4 – Pagamento

4.1 Il pagamento è dovuto alla conclusione del contratto. 

4.2 I pagamenti da parte dell'acquirente possono essere effettuati solo nelle seguenti forme: Pagamento online con carta di credito o PayPal. Ulteriori informazioni sui singoli metodi di pagamento si trovano sul sito web sotto "Pagamento". 5.4 La spedizione dei prodotti avviene in caso di pagamento con carta di credito dopo l'avvenuta verifica dei dati della carta di credito e della solvibilità del cliente, in caso di pagamento con PayPal dopo il ricevimento del pagamento. 

Articolo 5 – Consegna/Spedizione 

5.1. Il venditore consegnerà i prodotti ordinati all’acquirente tramite vettori o corrieri di fiducia all'indirizzo di consegna indicato dall' acquirente. Per maggiore tutela dei clienti, preferiamo spedire i nostri prodotti esclusivamente all’indirizzo degli acquirenti, accettiamo la destinazione diversa solo nel caso in cui, all’indirizzo indicato, la merce venga ritirata dal destinatario (es. indirizzo del lavoro o seconda abitazione). 

5.2. La consegna è possibile sull´intero territorio nazionale, isole incluse. 

5.3. La consegna sarà effettuata entro il termini indicati sul sito web del venditore e nell'e-mail di conferma. Se il venditore non è in grado di consegnare entro questo periodo, l'acquirente sarà avvisato tempestivamente via e-mail. 

 5.4. Se l'acquirente è assente al momento della consegna, verrà lasciata una nota con le informazioni necessarie per contattare il corriere o il trasportatore per concordare i termini di consegna. 

5.5. Il venditore non sarà responsabile di alcun ritardo o mancata consegna dei beni in caso di indicazioni imprecisi o errati dell´ indirizzo dall'acquirente. 

5.6. Il venditore si riserva il diritto di effettuare una consegna parziale se questo sembra essere vantaggioso per una rapida elaborazione. 

5.7. Al ricevimento della merce, l'acquirente deve verificare che il prodotto consegnato corrisponde all'ordine; solo dopo questa verifica può firmare i documenti di consegna, fatto salvo il diritto di recesso previsto dall'art 9. 

5.8. L'acquirente è obbligato a garantire che solo lui stesso o persone maggiorenni da lui autorizzate a ricevere la consegna prendano in consegna la merce. Il cliente manleva e tiene indenne VI.P da eventuali pretese di terzi derivanti da una violazione di questo obbligo. 

5.9 Se l'acquirente è in ritardo con l'accettazione o viola colposamente altri doveri di collaborazione, a VI.P spetta il diritto di chiedere il risarcimento dei danni che ne derivano, comprese eventuali spese aggiuntive. 

5.10 In caso di accettazione ritardata o completamente mancante dall´ acquirente, il rischio di perdita accidentale o di deterioramento accidentale dei beni acquistati passa all'acquirente. 

Articolo 6 – Limitazione di responsabilità 

6.1 Per tutti i difetti dell'oggetto della vendita che si verificano durante il periodo di garanzia legale, si applicano, a discrezione del venditore, i diritti previsti dalla legge, di rimozione del difetto o di fornitura sostitutiva. In caso impossibilità di provvedere alla rimozione del difetto o alla consegna sostitutiva, l'acquirente può recedere dal contratto o chiedere una riduzione del prezzo di acquisto. Sono escluse ulteriori rivendicazioni dell'acquirente, in particolare pretese per danni, salvo che il danno sia stato causato intenzionalmente o per grave negligenza da parte del venditore o dei suoi ausiliari. 

6.2 Il venditore non risponde per la ritardata o mancata consegna della merce, quando tutto ciò è dovuto a casi di forza maggiore, come per esempio incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o, pandemie, serrate, terremoti, inondazioni o altri eventi simili che impediscono l'esecuzione puntuale del contratto in tutto o in parte. 

6.3 È esclusa ogni responsabilità a carico del venditore per qualsiasi malfunzionamento o interruzione al di fuori del controllo dello stesso in relazione all'uso di internet, tranne nel caso di dolo o colpa grave da parte del Venditore. 

6.4 Il venditore non sarà responsabile nei confronti dell´acquirente o di terzi per eventuali danni, perdite o costi sostenuti a seguito della mancata esecuzione del contratto per i motivi sopra indicati. 

6.5 Il venditore non sarà responsabile dell'uso fraudolento e illegale di carte di credito e di altri mezzi di pagamento da parte di terzi per il pagamento dei prodotti ordinati, sempre che il venditore può dimostrare di aver preso tutte le precauzioni possibili in conformità allo stato attuale delle conoscenze e dell'esperienza nonché con la dovuta diligenza. 

Articolo 7 - Reclami e servizio clienti 

7.1. Il Venditore dee domande, reclami o suggerimenti, l'acquirente deve descrivere il problema nel modo più accurato possibile allegando la relativa documentazione fotografica e, se necessario, inviare o fornire copie dei documenti dell'ordine. 

 7.2 In caso di difetti di conformità, si applicano le disposizioni relative all'obbligo di garanzia legale ai sensi del decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206. 

Articolo 8 - Obblighi dell'acquirente 

8.1 L'acquirente si impegna a pagare il prezzo di acquisto della merce ordinata entro i termini stabiliti e nella forma specificata nel contratto. 

8.2. Al termine della procedura d'ordine, l'acquirente dovrà stampare e conservare le presenti condizioni generali, già consultate ed accettate inderogabilmente al momento dell'ordine, nonché le specifiche del prodotto ordinato, al fine di rispettare integralmente le condizioni di cui al Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206. 

8.3 È severamente vietato all'acquirente inserire dati falsi e/o inventati e/o fittizi al momento della registrazione attraverso il relativo modulo online. Nel caso dei dati personali e dell'indirizzo e-mail, possono essere inseriti solo i veri dati personali dell'acquirente e non quelli di terzi o di persone fittizie. L'acquirente è responsabile per l'accuratezza e la veridicità delle informazioni fornite nel processo di ordinazione. 

8.4 L'acquirente solleva e tiene indenne il venditore da qualsiasi responsabilità per l'emissione di documenti fiscali errati a causa di informazioni errate fornite dall'acquirente, che è l'unico responsabile del corretto inserimento dei dati. 

Articolo 9 - Diritto di recesso

9.3. Il diritto di recesso si applica solo ai prodotti di cui al Decreto Legislativo n. 206 del 6 settembre 2005 (Codice del Consumo). 

 9.1 L'acquirente può annullare il contratto concluso senza penalità e senza fornire alcuna motivazione entro 14 (quattordici) giorni dal ricevimento della merce ordinata. L'eventuale revoca deve avvenire tramite una dichiarazione esplicita indirizzata a ,VI.P Coop. Soc. Agricola con sede legale a Laces (BZ), Via Centrale 1/c, indirizzo e-mail: onlineshop@vip.coop, tel.: 0473723300, A tal fine, l'acquirente può anche utilizzare il modello di modulo di recesso di cui all'allegato I, sezione B del decreto legislativo n. 21/2014, che, tuttavia, non è obbligatorio. 

9.2. Per quanto riguarda i termini, le modalità di restituzione della merce, i costi e tutti gli altri aspetti si applicano le disposizioni del suddetto Decreto Legislativo n. 206/2005. 9.3. Si rammenta che ai sensi del Decreto Legislativo n. 206/2005,il diritto di recesso non si applica ai seguenti contratti: 

  • per le merci rapidamente deperibili o per i prodotti la cui data di scadenza è stata superata 
  • per i prodotti freschi refrigerati, in quanto sono esclusi dalla restituzione 
  • nel caso di merci sigillate che non possono essere restituite per motivi igienicosanitari, se il sigillo è stato rimosso dopo la consegna 

Articolo - 10 Comunicazioni 

10.1 Ad eccezione dei casi espressamente menzionati o di quelli stabiliti dalla legge, le comunicazioni tra il venditore e l'acquirente avverranno preferibilmente tramite messaggi di posta elettronica inviati ai rispettivi indirizzi e-mail, che saranno considerati da entrambe le parti contraenti come un valido mezzo di comunicazione e il cui uso non potrà essere contestato in tribunale per il solo fatto di essere documenti elettronici. 

10.2 Ciascuna parte può cambiare il proprio indirizzo e-mail ai fini di cui al presente articolo in qualsiasi momento, a condizione che lo comunichi tempestivamente all'altra parte secondo i moduli di cui al paragrafo precedente. 

Articolo 11 - Trattamento dei dati personali 

11.1 L'acquirente dichiara espressamente di aver letto l'informativa ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento generale sulla protezione dei dati n. 679/2016 (GDPR) pubblicato sul sito web. 

11.2 I diritti previsti nell'informativa sulla privacy e gli obblighi d'informazione del venditore sono verificati "online" dall’acquirente prima che il processo di ordine sia completato. La trasmissione della conferma dell'ordine presuppone quindi la loro piena conoscenza. 

11.3 Il venditore protegge la privacy dei clienti e garantisce che l'elaborazione dei dati sia conforme alle disposizioni sulla protezione dei dati delle norme europee e nazionali applicabili in materia di protezione dei dati. 

11.4 Il venditore si impegna a trattare i dati e le informazioni fornite dall'acquirente in modo confidenziale e a non metterli a disposizione di persone non autorizzate o a utilizzarli per scopi diversi da quelli per cui sono destinati o a trasmetterli a terzi. Tali dati saranno divulgati solo su richiesta dell'autorità giudiziaria o di altre autorità autorizzate dalla legge. 

11.5 Per tutte le ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali, si fa riferimento alla relativa informativa ai sensi dell'art. 13 GDPR, disponibile sul sito web. 

Articolo 12 - Foro competente e legge applicabile 

12.1 In caso di controversia derivante da o in relazione al presente contratto, le parti contraenti si impegnano congiuntamente a trovare una soluzione equa e amichevole. 

12.2 Nel caso in cui una controversia non possa essere risolta amichevolmente, essa sarà sottoposta al tribunale del distretto in cui l'acquirente è domiciliato, purché in territorio italiano, ai sensi dell'art. 66-bis del D.Lgs. 206/05. Se l'acquirente non è un consumatore finale, si conviene che il Tribunale di Bolzano avrà competenza esclusiva per tutte le controversie, anche in deroga alle disposizioni sulla competenza territoriale. 

12.3 Il presente contratto è regolato dalla legge italiana. 

12.4 Per quanto qui non espressamente previsto, si applicano le disposizioni di legge applicabili ai rapporti commerciali e alle transazioni previste dal presente contratto e, in ogni caso, le disposizioni del codice civile italiano e del decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo). 

Articolo 13 - Conciliazione 
Per le controversie di consumo nascenti dal presente contratto in ambito di vendita di beni e servizi online tra VI.P Coop. Soc. Agricola e un Consumatore, garantiamo sin d'ora la nostra partecipazione alla procedura di risoluzione alternativa delle controversie promossa innanzi all'organismo ADR “Conciliareonline.it”: 
Via Dodiciville, 2 
I-39100 Bolzano (BZ) 
tel. +39 0471 975597 fax +39 0471 979914 

Il reclamo a Conciliareonline.it potrà essere presentato sul sito web www.conciliareonline.it. Informiamo che il reclamo potrà essere presentato anche attraverso la Piattaforma ODR della Commissione Europea al link http://ec.europa.eu/odr. 

Articolo 14 – Disposizioni finali 

14.1 Il presente contratto annulla e sostituisce tutti i precedenti accordi scritti e orali, gli accordi e le trattative delle parti contraenti riguardanti lo stesso oggetto del presente contratto. 

14.2 L'eventuale invalidità di singole disposizioni non pregiudica la validità del contratto o delle restanti disposizioni nel loro insieme.

Condizioni generali di vendita per i clienti aziendali 


VI.P Coop. Soc. Agricola (di seguito anche “VI.P” o “venditore”), con sede legale a Laces (BZ), Via Centrale 1/c, codice fiscale, partita IVA e numero di iscrizione al registro delle imprese di Bolzano IT00725570212, indirizzo PEC: info@pec.vip.coop, indirizzo mail: info@vip.coop, Tel. 0473723300, in persona del presidente e legale rappresentante Thomas Oberhofer; 

Articolo 1 – Ambito di applicazione e accettazione delle condizioni generali del contratto 

1.1 I servizi di VI.P per lo shop online su www.lasaporeria.it (di seguito denominato "sito web") vengono forniti esclusivamente sulla base delle presenti condizioni generali nella versione valida al momento dell'ordine. 

1.2 Le presenti condizioni generali valgono esclusivamente per le transazioni commerciali tra aziende. 

1.3. Le presenti condizioni generali sono messe a disposizione dell’acquirente per la riproduzione e la conservazione ai sensi dell´art. 12 del decreto legislativo 9 aprile 2003 n. 70.

1.4 Il venditore si impegna a consegnare i prodotti selezionati, se disponibili, dietro pagamento del relativo importo secondo l'art. 2 del presente contratto.

1.5 Tutti gli ordini sono presentati dall'acquirente al venditore completando il processo d'ordine specificato.

1.6 L'acquirente, che trasmette la conferma del suo ordine per via telematica, si impegna ad accettare senza riserva le condizioni generali di vendita e di pagamento di seguito descritte e a rispettarle nei suoi rapporti commerciali con il venditore; dichiara di aver preso visione e di accettare tutte le informazioni fornite dal venditore ai sensi delle suddette disposizioni, e riconosce inoltre che il venditore non è vincolato da eventuali condizioni contrarie, a meno che non siano state preventivamente concordate per iscritto.

1.7 Per accettare i termini e le condizioni, tutte le sezioni del modulo online devono essere compilate completamente e accuratamente seguendo le istruzioni sullo schermo e infine spuntando le caselle ACCETTAZIONE DEI TERMINI E CONDIZIONI, ACCETTAZIONE CLAUSOLE VESSATORIE e INFORMATIVA SULLA PRIVACY, accettandole così.

Articolo 2 – Conclusione del contratto 

2.1 Le offerte di VI.P sul sito web costituiscono un invito non vincolante per l'acquirente ad ordinare i prodotti. Inviando l'ordine, l'acquirente fa un'offerta vincolante per concludere un contratto e accetta le presenti condizioni generali del contratto. 

2.2 VI.P Coop. Soc. Agricola si riserva il diritto di accettare o meno gli ordini che verranno effettuati e comunque fino ad esaurimento della merce. L'ordine è considerato accettato da VI.P solo nel momento in cui essa invia all'acquirente una conferma via e-mail. Il contratto è concluso nel luogo in cui si trova il domicilio legale del venditore. 

2.3. Gli articoli in vendita possono essere momentaneamente non disponibili, in tal caso l’acquirente sarà avvisato via e-mail entro un massimo di sette giorni dal ricevimento dell’ordine d’acquisto. VI.P si riserva il diritto di annullare l'ordine in casi particolari quali: merce andata fuori produzione, errori di magazzino, improvvisa irreperibilità del prodotto, errori di battitura prezzi, e di contattare l'acquirente per offrirgli alternative o cancellare l'ordine stesso. Nei suddetti casi VI.P provvederà a riaccreditare gli importi eventualmente versati.

2.4 Il venditore informerà l'acquirente, ai sensi dell'art. 12 del Dlgs. n. 70/2003, che ogni ordine in arrivo sarà memorizzato o conservato in forma digitale sul server del venditore e in forma cartacea presso la sede del venditore secondo i criteri di riservatezza e sicurezza dei dati. 

Articolo 3 - Prezzi 

3.1 VI.P vende e consegna gli articoli presentati nel catalogo online sul territorio nazionale, isole incluse. I prezzi esposti sul sito web si intendono IVA inclusa. Le fotografie sono a carattere puramente illustrativo e quindi non vincolanti. 

3.2. Tutti i prezzi delle offerte sul sito web possono essere soggetti a modifiche. Ci riserviamo il diritto di apportare modifiche alle offerte. Eventuali errori sulle pagine degli ordini non possono essere esclusi nonostante il venditore adotti la massima diligenza. 

3.3 Le spese di spedizione, che variano a seconda dei prodotti ordinati e del luogo di destinazione selezionato, sono sempre calcolate al momento dell'inserimento dell'ordine online e sono chiaramente indicate per l'acquirente. Il costo totale della spedizione all'indirizzo dell'acquirente è a carico dell'acquirente. In ogni caso, i costi saranno comunicati all'acquirente prima di confermare l'ordine. 

Articolo 4 – Pagamento

4.1 Il pagamento è dovuto alla conclusione del contratto.

4.2 I pagamenti da parte dell'acquirente possono essere effettuati solo nelle seguenti forme: Pagamento online con carta di credito o PayPal. Ulteriori informazioni sui singoli metodi di pagamento si trovano sul sito web sotto "Pagamento".

4.3 La spedizione dei prodotti avviene in caso di pagamento anticipato dopo il ricevimento del bonifico bancario, in caso di pagamento con carta di credito dopo l'avvenuta verifica dei dati della carta di credito e della solvibilità del cliente, in caso di pagamento con PayPal dopo il ricevimento del pagamento.

Articolo 5 – Consegna/Spedizione 

5.1 Il venditore consegnerà i prodotti ordinati all’acquirente tramite vettori o corrieri di fiducia all'indirizzo di consegna indicato dall' acquirente. Per maggiore tutela dei clienti, preferiamo spedire i nostri prodotti esclusivamente all’indirizzo degli acquirenti, accettiamo la destinazione diversa solo nel caso in cui, all’indirizzo indicato, la merce venga ritirata dal destinatario (es. indirizzo del lavoro o seconda abitazione). 

5.2 La consegna è possibile sull´intero territorio nazionale, isole incluse. 

5.3 La consegna sarà effettuata entro il termini indicati sul sito web del venditore e nell'e-mail di conferma. Se il venditore non è in grado di consegnare entro questo periodo, l'acquirente sarà avvisato tempestivamente via e-mail. 

 5.4 Se l'acquirente è assente al momento della consegna, verrà lasciata una nota con le informazioni necessarie per contattare il corriere o il trasportatore per concordare i termini di consegna. 

5.5 Il venditore non sarà responsabile di alcun ritardo o mancata consegna dei beni in caso di indicazioni imprecisi o errati dell´ indirizzo dall'acquirente. 

5.6 Il venditore si riserva il diritto di effettuare una consegna parziale se questo sembra essere vantaggioso per una rapida elaborazione. 

5.7 Al ricevimento della merce, l'acquirente deve verificare che il prodotto consegnato corrisponde all'ordine; solo dopo questa verifica può firmare i documenti di consegna, fatto salvo il diritto di recesso previsto dall'art 9. 

5.8 L'acquirente è obbligato a garantire che solo lui stesso o persone maggiorenni da lui autorizzate a ricevere la consegna prendano in consegna la merce. Il cliente manleva e tiene indenne VI.P da eventuali pretese di terzi derivanti da una violazione di questo obbligo. 

5.9 Se l'acquirente è in ritardo con l'accettazione o viola colposamente altri doveri di collaborazione, a VI.P spetta il diritto di chiedere il risarcimento dei danni che ne derivano, comprese eventuali spese aggiuntive. 

5.10 In caso di accettazione ritardata o completamente mancante dall´ acquirente, il rischio di perdita accidentale o di deterioramento accidentale dei beni acquistati passa all'acquirente. 

Articolo 6 – Limitazione di responsabilità 

6.1 Per tutti i difetti dell'oggetto della vendita che si verificano durante il periodo di garanzia legale, si applicano, a discrezione del venditore, i diritti previsti dalla legge, di rimozione del difetto o di fornitura sostitutiva. In caso impossibilità di provvedere alla rimozione del difetto o alla consegna sostitutiva, l'acquirente può recedere dal contratto o chiedere una riduzione del prezzo di acquisto. Sono escluse ulteriori rivendicazioni dell'acquirente, in particolare pretese per danni, salvo che il danno sia stato causato intenzionalmente o per grave negligenza da parte del venditore o dei suoi ausiliari. 

6.2 Il venditore non risponde per la ritardata o mancata consegna della merce, quando tutto ciò è dovuto a casi di forza maggiore, come per esempio incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o, pandemie, serrate, terremoti, inondazioni o altri eventi simili che impediscono l'esecuzione puntuale del contratto in tutto o in parte. 

6.3 È esclusa ogni responsabilità a carico del venditore per qualsiasi malfunzionamento o interruzione al di fuori del controllo dello stesso in relazione all'uso di internet, tranne nel caso di dolo o colpa grave da parte del Venditore. 

6.4 Il venditore non sarà responsabile nei confronti dell’acquirente o di terzi per eventuali danni, perdite o costi sostenuti a seguito della mancata esecuzione del contratto per i motivi sopra indicati. 

6.5 Il venditore non sarà responsabile dell'uso fraudolento e illegale di carte di credito e di altri mezzi di pagamento da parte di terzi per il pagamento dei prodotti ordinati, sempre che il venditore può dimostrare di aver preso tutte le precauzioni possibili in conformità allo stato attuale delle conoscenze e dell'esperienza nonché con la dovuta diligenza. 

Articolo 7 - Reclami e servizio clienti 

7.1 Il Venditore vende solo prodotti originali di alta qualità. In caso di domande, reclami o suggerimenti, l'acquirente può contattare onlineshop@vip.coop. Al fine di garantire un rapido trattamento delle domande, reclami o suggerimenti, l'acquirente deve descrivere il problema nel modo più accurato possibile allegando la relativa documentazione fotografica e, se necessario, inviare o fornire copie dei documenti dell'ordine. 

7.2 In caso di difetti di conformità, si applicano le disposizioni relative all'obbligo di garanzia legale ai sensi del decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206. 

Articolo 8 - Obblighi dell'acquirente 

8.1 L'acquirente si impegna a pagare il prezzo di acquisto della merce ordinata entro i termini stabiliti e nella forma specificata nel contratto. 

8.2 Al termine della procedura d'ordine, l'acquirente dovrà stampare e conservare le presenti condizioni generali, già consultate ed accettate inderogabilmente al momento dell'ordine, nonché le specifiche del prodotto ordinato, al fine di rispettare integralmente le condizioni di cui al Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206. 

8.3 È severamente vietato all'acquirente inserire dati falsi e/o inventati e/o fittizi al momento della registrazione attraverso il relativo modulo online. Nel caso dei dati personali e dell'indirizzo e-mail, possono essere inseriti solo i veri dati personali dell'acquirente e non quelli di terzi o di persone fittizie. L'acquirente è responsabile per l'accuratezza e la veridicità delle informazioni fornite nel processo di ordinazione. 

8.4 L'acquirente solleva e tiene indenne il venditore da qualsiasi responsabilità per l'emissione di documenti fiscali errati a causa di informazioni errate fornite dall'acquirente, che è l'unico responsabile del corretto inserimento dei dati. 

Articolo 9 - Comunicazioni 

9.1 Ad eccezione dei casi espressamente menzionati o di quelli stabiliti dalla legge, le comunicazioni tra il venditore e l'acquirente avverranno preferibilmente tramite messaggi di posta elettronica inviati ai rispettivi indirizzi e-mail, che saranno considerati da entrambe le parti contraenti come un valido mezzo di comunicazione e il cui uso non potrà essere contestato in tribunale per il solo fatto di essere documenti elettronici. 

9.2 Ciascuna parte può cambiare il proprio indirizzo e-mail ai fini di cui al presente articolo in qualsiasi momento, a condizione che lo comunichi tempestivamente all'altra parte secondo i moduli di cui al paragrafo precedente. 

Articolo 10 - Trattamento dei dati personali 

10.1 L'acquirente dichiara espressamente di aver letto l'informativa ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento generale sulla protezione dei dati n. 679/2016 (GDPR) pubblicato sul sito web. 

10.2 I diritti previsti nell'informativa sulla privacy e gli obblighi d'informazione del venditore sono verificati "online" dall’acquirente prima che il processo di ordine sia completato. La trasmissione della conferma dell'ordine presuppone quindi la loro piena conoscenza. 

10.3 Il venditore protegge la privacy dei clienti e garantisce che l'elaborazione dei dati sia conforme alle disposizioni sulla protezione dei dati delle norme europee e nazionali applicabili in materia di protezione dei dati. 

10.4 Il venditore si impegna a trattare i dati e le informazioni fornite dall'acquirente in modo confidenziale e a non metterli a disposizione di persone non autorizzate o a utilizzarli per scopi diversi da quelli per cui sono destinati o a trasmetterli a terzi. Tali dati saranno divulgati solo su richiesta dell'autorità giudiziaria o di altre autorità autorizzate dalla legge. 

10.5 Per tutte le ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali, si fa riferimento alla relativa informativa ai sensi dell'art. 13 GDPR, disponibile sul sito web. 

Articolo 11 - Foro competente e legge applicabile 

11.1 Per qualunque controversia connessa e conseguente ai presenti condizioni generali di contratto, ed alla esecuzione degli stessi, competente territorialmente sarà in via esclusiva il Foro del Tribunale di Bolzano (Italia) e la legge applicabile è quella italiana. 

Articolo 12 – Disposizioni finali 

12.1 Il presente contratto annulla e sostituisce tutti i precedenti accordi scritti e orali, gli accordi e le trattative delle parti contraenti riguardanti lo stesso oggetto del presente contratto. 

12.2 L'eventuale invalidità di singole disposizioni non pregiudica la validità del contratto o delle restanti disposizioni nel loro insieme.